Protesi Mobile Totale


  1. La  Protesi mobile totale  viene realizzata dopo un’attenta regolarizzazione delle creste edentule  eseguita   con Laser  ad Erbio  che garantisce   comfort  intraoperatorio,  totale decontaminazione  dei tessuti trattati  e guarigione veloce e senza complicanze infettive.

  2. Si propone sempre al paziente tutto ciò che si può  fare in alternativa alla protesi mobile in modo da  far decidere con la piena consapevolezza  di tutte  le possibilità terapeutiche offerte.

  3. Il tutto viene programmato e realizzato grazie ad appositi articolatori che permettono una   riabilitazione protesico-gnatologica  confortevole e rispondente alle esigenze specifiche del paziente.

    Risultato:
    • miglioramento nella masticazione con conseguente minore stress digestivo. - minore senso di tensione muscolare del volto e aspetto più rilassato.
    • distensione delle rughe periorali con effetto di ringiovanimento.
    • messa a riposo dell’articolazione temporo-mandibolare con benefici effetti antalgici e rilassanti  che si ripercuotono anche sull’umore del paziente.

  4. Il  manufatto protesico, realizzato così  “a regola d’arte” e curato nei minimi dettagli,  non richiederà l’uso di polveri, pomate o cuscinetti adesivi in quanto la perfetta  aderenza  della base  protesica  alle creste edentule  determinerà una sorta di vuoto d’aria, garanzia estrema di  tenuta e funzionalità.

  5. Ove  sia necessario dare più stabilità alla protesi, sarà possibile ricorrere ad una sorta di “bottoni automatici”  utilizzando uno o più elementi dentari residui o inserendo mini impianti in modo da bloccare la protesi  una volta inserita in posizione senza il pericolo che possa spostarsi  nel corso della masticazione  o con movimenti estremi   (es. in  seguito ad  uno sbadiglio o ad uno starnuto).

Protesi Parziale Scheletrica


  1. Realizzata in cromo-cobalto (senza nichel: sostanza spesso allergizzante) , in titanio o in lega aurea, viene proposta in alternativa agli impianti lì dove il paziente non voglia sottoporsi  a  tale  intervento  chirurgico  o non sia possibile farlo per motivi  di salute del paziente.

  2. Con  particolari  fresaggi  può  essere collegata a protesi fissa  ( protesi mista) e tale soluzione viene consigliata   al paziente con   edentulia   posteriore  che  rifiuta   la   riabilitazione   con  impianti.



Foto Protesi Mobile 1
Protesi totale                                        Protesi parziale                                       Protesi scheletrica


Foto Protesi Mobile 2
Protesi totale implanto-supportata
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday72
mod_vvisit_counterYesterday61
mod_vvisit_counterThis week133
mod_vvisit_counterThis month1894
mod_vvisit_counterAll days98282

We have: 29 guests online
Il tuo IP:: 54.234.45.10
 , 
Today: 22 Gen 2018